pagina: 30/30

Chi era Toshio Fujita, pioniere di QSAR

Chi era Toshio Fujita, pioniere di QSAR
Il suo lavoro ha tracciato in molti modi il cammino per l’utilizzo di metodi informatici nel processo di drug discovery; così anche per l’uso del machine learning in chimica e biologia, il quale è a sua volta precursore dell’adozione delle intelligenze artificiali nelle fila degli strumenti per la ricerca di nuovi farmaci.
continua a leggere →

Teixobactina: un nuovo alleato contro l'antibiotico-resistenza

La teixobactina sembra essere, considerato il target (anzi i target), un promettente lead per lo sviluppo di antibiotici versatili e presumibilmente in grado di evitare con ostinazione qualsivoglia fenomeno di resistenza
continua a leggere →

Un cerotto per combattere l'obesità

Un cerotto per combattere l'obesità
Dozzine di minuscoli microaghi sul cerotto, per via lenta ed indolore, rilasciano un farmaco che trasforma l’adipe bianco (deputato alla conservazione dell’energia) in adipe bruno, che brucia calorie...
continua a leggere →

BRIOSTATINA: progressi nella sua lotta contro il cancro e l’HIV

BRIOSTATINA: progressi nella sua lotta contro il cancro e l’HIV
La briostatina 1, prodotto naturale marino, si è rivelato promettente per il trattamento di cancro, Alzheimer e HIV. Ma né il composto in sé, né i derivati sono mai stati approvati come farmaci. Uno dei problemi che ha ostacolato l’attuarsi di questo notevole potenziale farmacologico...
continua a leggere →

Microscopia Crio-Elettronica (Cryo-em)

Microscopia Crio-Elettronica (Cryo-em)
Jacques Dubochet, Joachim Frank e Richard Henderson sono stati premiati col Nobel per aver sviluppato la tecnica, la quale offre possibilità di analisi senza precedenti su importantissime macromolecole biologiche.
continua a leggere →

A chi andrà il prossimo Nobel per la Chimica

A chi andrà il prossimo Nobel per la Chimica
Il premio nobel per la chimica verrà annunciato fra soli 3 giorni. C'è un modo di prevedere chi lo vincerà? Forse.
continua a leggere →